La Locanda

IMG-20200814-WA0027.jpg

L’Imposto è incastonato in un’oasi naturale a 722 metri di altitudine, all’interno del “Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna”, uno dei più belli d’Europa, attraversata dalle acque cristalline del torrente Gorgone.

Il primo nucleo de L’Imposto risale all’inizio del XIX° secolo ed è stato fin dalle origini una base per la raccolta e lo smistamento del carbone prodotto nelle foreste circostanti.

Da casa di carbonai diventò poi una casa forestale fino al 2003, quando fu rilevato dall’attuale proprietà, che, con minuziosi lavori di restauro e ristrutturazione, lo ha reso un’accogliente locanda che ha mantenuto il proprio fascino rurale ed il rispetto per il prezioso ambiente che la circonda.

Dopo qualche anno di chiusura l’Imposto ha riaperto le sue porte nel 2020 con una nuova gestione che vuole ridare vita a questo splendido posto, cercando di creare il luogo perfetto dove sentirsi a casa e rigenerarsi avvolti dalla natura.

La struttura offre 4 camere con 4 posti letto ciascuna, tutte dotate di bagno e riscaldamento autonomo, un’ampia ed accogliente sala pranzo con camino ed una zona relax dove poter godere della vista sul meraviglioso bosco circostante.

La struttura è circondata a 360° dalla spettacolare natura tipica di questa zona del Parco, con maestosi abeti e faggi che, ad ogni stagione dell’anno, regalano un’affascinante alternanza di colori e di vita.

Tutta l’acqua utilizzata dalla casa proviene da una sorgente millenaria ed è prelevata direttamente dalle rocce da cui sgorga.

Lascia a casa il superfluo e vieni a vivere un’esperienza che ti resterà nel cuore!